Come eliminare lo stress dalla tua vita

Come eliminare lo stress dalla tua vita

In questa guida dettagliata ti proporrò delle strategie avanzate su come eliminare lo stress dalla tua vita una volta per tutte. Come? Qui di seguito troverai tutto ciò che è necessario per liberarti da ogni ansia. Ma prima vorrei fare una precisazione.

Sul web abbondano articoli di ogni tipo che propongono soluzioni miracolose per allontanare lo stress, ma gran parte di esse sono solamente rimedi a breve termine. Certamente potresti avere bisogno di alcune soluzioni del genere per affrontare situazioni stressanti nell’immediato, o per rilasciare tensioni, o semplicemente per rilassarti dopo una lunga giornata di lavoro. Ma il mio obiettivo in questo articolo non è accodarmi alla trafila di giornalisti e blogger che offrono l’acquasanta. Voglio che tu elimini ogni stress in modo definitivo, e per fare questo non basta una passeggiata, né una seduta di yoga. Ciò che è necessario è un approccio olistico, che tenga conto delle cause dello stress e proponga soluzioni nel lungo termine. Ecco come eliminare lo stress dalla tua vita!

Perché le soluzioni nel breve termine non funzionano?

Le soluzioni nel breve termine sono come un caffè preso ogni volta che sei stanco. Potresti pensare che assumere un caffè per recuperare le energie sia un’ottima soluzione. Ma ti sarai reso conto che alle volte funziona, ma con il passare del tempo non riesci ad allontanare la stanchezza. Inoltre ti sarà capitato di svegliarti la mattina successiva più stanco del giorno precedente, poiché la stanchezza si è accumulata e il caffè l’aveva soltanto nascosta. Allo stesso modo, i vari rimedi ansiolitici e contro lo stress provocano risposte di rilassamento e permettono il rilascio di endorfine e serotonina, gli ormoni del buonumore, ma non risolvono il problema dello stress alla radice.

Danno dipendenza psicologica

Prima ho usato la parola “ansiolitico” perché credo sia calzante il paragone con i farmaci da banco acquistati per risolvere ogni problema di salute. Il problema dei farmaci è che danno dipendenza psicologica, vale a dire che ogni volta che avverti un problema afferri la pillola magica per non sentire il dolore. I vari rimedi contro lo stress, similmente, diventano dei farmaci dei quali non puoi più fare a meno. Vale a dire, ogni volta che ti senti stressato, una voce nella tua testa ti dice che devi ricorrere a quella tecnica o a quella soluzione miracolosa. E ciò è ulteriore fonte di stress.

Creano un circolo vizioso

Si tratta di un vero e proprio circolo vizioso. Io ci sono caduto più volte: ho usato l’esercizio fisico come palliativo delle mie ansie. E ogni volta mi ritrovavo obbligato ad andare a correre perché se non lo facevo mi sentivo male. Avevo bisogno della corsa perché mi dava una scarica di endorfine e mi allontanava dai problemi. Eppure mai avrei immaginato che un’attività benefica come la corsa potesse crearmi problemi. Il problema non era certo la corsa in sé, ma la ragione per cui correvo. E così la corsa divenne a tutti gli effetti una dolorosa ossessione. Non ti sto dicendo che non debba correre o fare esercizio fisico. Ma fallo perché ti piace e non come rimedio all’ansia.

Ti illudono

Un altro problema è che i rimedi contro l’ansia, in apparenza, funzionano. Ma soprattutto troverai un numero enorme di persone disposte a giurare che la corsa è la loro soluzione contro lo stress, che la respirazione profonda ha risolto loro tutti i problemi. Infatti il paradosso è che la società tende a rinforzare questo tipo di soluzioni. La società, infatti, ama la soluzione temporanea e immediata a tutti i problemi. Anche perché certi rimedi si basano sul buonsenso. Dopotutto dovrebbe essere intuitivo pensare che un giovane atleta che fa respirazione profonda o usa la tecnica di rilassamento di Jacobson sia meno stressato di un signore di mezza età che lavora tutto il giorno e non trova nemmeno cinque minuti per respirare col diaframma. Eppure sono convinto che il signore di mezza età possa comunque essere più rilassato del giovane corridore.

Diminuiscono lo stress nell’immediato

Il problema principale, che è in realtà la ragione del loro successo, è che le soluzioni a breve termine riducono subito lo stress. Se sei un corridore amatoriale, amerai la sensazione che provi dopo aver terminato la corsa. Se ascolti musica rilassante, adorerai le emozioni che scaturiscono dal tuo cuore. Ma la ragione per cui non riesci a fare a meno della tua corsa mattutina o della musica serale è proprio quella sensazione di piacere. Non c’è nulla di sbagliato in questa. Ma immagina se ad un certo punto fossi costretto a rinunciare a tutte le tue fonti di relax. Come ti sentiresti?

Un esempio controintuitivo

La respirazione profonda: cosa non mi convince

E che cosa dici, ad esempio, della respirazione profonda? Ancora una volta devo deluderti. Rispetto a tante altre soluzioni, è senz’altro migliore e più conveniente. Ma ciò non toglie che pensare di risolvere lo stress tramite la respirazione sia un miraggio. Puoi usare la respirazione per calmarti in momenti di tensione, questo è chiaro. Ma non illuderti che possa essere la panacea di tutti i mali. Piuttosto potresti valutare di fare yoga e imparare la respirazione pranayama per aumentare la consapevolezza e prepararti per la meditazione. La respirazione può portare enormi benefici, tra cui anche alleviare lo stress, ma certamente non risolve il problema alla base.

Mi stai davvero deludendo. Purtroppo la verità è dura e non voglio indorare la pillola. Ora ti dirò quali sono a mio parere le soluzioni per risolvere il tuo stress una volta per tutte. Se vuoi sapere come eliminare lo stress dalla tua vita una volta per tutte, continua la lettura!

1 commento su “Come eliminare lo stress dalla tua vita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: