Il potere del respiro

Il potere del respiro è davvero straordinario. Il modo in cui respiri può influenzare il tuo umore, la tua emotività e persino il modo in cui pensi. Ma è anche vero il contrario, anzi soprattutto il contrario: i tuoi atteggiamenti nei confronti della vita influenzano la tua respirazione. Più sei ansioso e stressato, più il respiro si fa corto. Più sei arrabbiato, più il respiro si fa affannoso. La soluzione, come al solito, non consiste nell’intervenire nella respirazione, nel manipolarla, nel cercare di renderla più armoniosa.

Certo, alcuni esercizi fino a un certo punto possono aiutare, offrire sollievo, agire da antistress. Ma la cosa più importante è cambiare la mente riguardo al mondo, cambiare modo di pensare, lasciar andare l’ego e la negatività. Per fare ciò, il potere del respiro può venire in tuo aiuto. Non ti propongo di respirare in un certo modo, con una certa frequenza o intensità. Piuttosto, vorrei proporti il respiro come arma di presenza. In altre parole, vorrei che tu usassi il respiro per fermarti di tanto in tanto, per creare distacco tra te e i problemi che sembrano sommergerti, per tornare presente nel qui e ora e riconnetterti con te stesso.

Il potere del respiro

Quando ti senti imprigionato, oppresso, schiacciato, respira.

Quando ti manca l’aria, quando sei sommerso da mille cose da fare, respira.

Quando il mondo si fa complicato e tutto sembra impossibile, respira.

Perché quando ti fermi anche solo un attimo per respirare, torni a essere presente a te stesso, ti riconnetti con il nucleo del tuo essere, crei un distacco tra te e i tuoi problemi, tra te e le sfide che la vita ti pone davanti.

Quando la tensione si accumula, quando il fiato si fa corto e ti ritrovi ad ansimare, respira.

Quando ti senti confuso, stordito, poco lucido, non prendere decisioni affrettate, non farti prendere dal panico, dalla frustrazione, dallo stress, ma respira.

Quando la disperazione si insinua nei meandri della tua anima, non lasciare spazio al suo veleno intossicante, ma piuttosto respira e ossigena i tuoi polmoni con il fluido della Vita.

Perché quando ti fermi anche solo un attimo per respirare, doni sollievo alla tua psiche, ti liberi del pesante fardello di angosce e permetti alla Vita di tornare a fluire dentro di te.

Quando la negatività si sta impadronendo di te, quando la rabbia striscia silenziosa, quando la paura ti paralizza, respira.

Quando ti trovi di fronte a un bivio o a una scelta complicata, non pensare troppo, piuttosto fermati e respira.

Quando per qualsiasi motivo ti senti in crisi, oppure quando sei stanco, depresso, demotivato, respira.

Perché quando ti fermi anche solo un attimo per respirare, apri la strada a nuove soluzioni, nuove possibilità e opportunità e tutto torna a scorrere naturalmente.

Respira per tornare presente e a te stesso

Non importa come respiri. La cosa più importante è farlo, di tanto in tanto, per tornare a te stesso. Puoi respirare profondamente se il tuo obiettivo è calmarti o sciogliere delle tensioni. Ma una cosa è essenziale: che la tua attenzione si focalizzi sul respiro, almeno per qualche istante, proprio quando sei assorbito nei problemi, nelle preoccupazioni, nelle cose da fare. Se ti ricordi di respirare anche solo per un attimo, significa che ti sei ricordato di te e che c’è una dimensione più profonda rispetto alla vita che in superficie sembra così piena di sfide e angosce.

La respirazione può diventare a tutti gli effetti un esercizio di presenza. Inoltre, ha effetti su tutto il tuo essere, perché quando respiri ti ricordi del tuo spirito, della tua psiche e del tuo corpo, insomma di tutto il tuo mondo interiore. Se ogni mezz’ora, ma anche solo ogni ora ti fermi a respirare anche solo per qualche secondo, stando bene attento a ciò che fai e mettendo da parte per quei brevi momenti tutte le tue preoccupazioni, qualunque esse siano, inizi a creare un centro dentro di te. E così sorge uno spazio silenzioso e intangibile fatto di puro essere e pace interiore.

Grazie per la lettura! Iscriviti alla newsletter e seguimi su Facebook per rimanere aggiornato!

Una risposta a “Il potere del respiro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *